Da tempo il Liceo “C. Colombo”di Marigliano (NA) è per il territorio un baluardo di legalità e anche quest’anno, grazie al fondamentale intervento del Dirigente scolastico Albano Nicoletta, sensibile e consapevole che l’istruzione sia  partecipazione sociale,  gli alunni della V F Scientifico e V B Scienze Umane accompagnati dalla prof.ssa Angrisani Concetta e Speranza Maria Teresa  il giorno 01/12/2018, presso la Sala Comunale di Marigliano, hanno avuto modo di  partecipare al'incontro dibattito “Il Sud che vince” sulla tematica: la lotta contro l’illegalità e la criminalità”, per meglio riqualificare e rilanciare l’aspetto territoriale del nostro Meridione e, in particolar modo, di Pollica, città della costiera cilentana.

Il dibattito-convegno è stato tenuto da Dario Vassallo, fratello del noto Sindaco Pescatore Angelo Vassallo, primo cittadino della Comunità di Pollica (Sa), ucciso in un attentato nel settembre del 2010, poiché  si prodigava a concretizzare la giustizia e l’onesta attraverso la politica dell’ascolto democratico e dell’attuazione di una corretta legalità e legittimità dei diritti dei deboli, oppressi dalla prepotenza dei forti e dei potenti.

Ritengo che questo incontro formativo abbia sensibilizzato e motivato  i giovani allievi alla delicata problematica relativa all'attuale significato che ha assunto nel tempo il termine “Eroe”. Gli studenti, infatti, nell'avvicinarsi alla conoscenza della Storia dell’Umanità acquisiscono la capacità di saper analizzare e riflettere sulle gesta eroiche di valorosi personaggi che non tutelano l’amor proprio, ma il bene della collettività, ispirandosi alla concretizzazione di alti valori etici e morali.

Nella nostra quotidianità il termine “EROE” si identifica con colui che ha il coraggio di condurre la sua esistenza all'insegna della giustizia e del rispetto di alti valori comportamentali come la determinazione di “osservare” le regole e di “farle” osservare. Attualmente essere eroici appartiene a coloro che non hanno paura di non essere conformi al gruppo, ma  di essere disposti ad andare contro corrente per difendere il giusto.

È sufficiente un incontro-dibattito per motivare e sollecitare in tal senso i nostri Giovani?

Pragmaticamente si dovrebbe dire di NO!!!

Sono convinta, tuttavia, non solo come referente alla legalità del Liceo “C. Colombo” di Marigliano (NA), indipendentemente dal ruolo da me ricoperto, che comunque rimane efficace offrire alla nuova generazione modelli esemplari di vita, occasioni per riflettere, per approfondire, per pensare, per distogliere i nostri ragazzi dai mezzi di comunicazione, che, purtroppo, nella società odierna, dobbiamo tutti ammetterlo, come cittadini ed educatori, propongono ben altri modelli.

                                                                                                                    prof.ssa Concetta Angrisani

Notizie

URP

Liceo "Cristoforo Colombo"

Via Nuova del Bosco, 1

80034 - Marigliano (NA)

Tel/Fax: 0818851978

naps02000q@istruzione.it

PEC: naps02000q@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. naps02000q
Cod. Fisc. 84003210634
Fatt. Elett. UFY792

Area riservata